Fancello – Lo spazio della metamorfosi

68,00

La vicenda artistica di Salvatore Fancello (Dorgali 1916 – Bregu Rapit 1941), talento creativo non comune, tra i più promettenti nell’Italia degli anni Trenta, ceramista innovatore e originailssimo disegnatore. Segnalato come la promessa del rinnovamento della scultura italiana, Fancello presenta ancora aspetti inediti da vagliare, che vengono puntualmente affrontati dagli studiosi Giuliana Altea e Nico Stringa, autori dei testi critici. Il lettore, pagina dopo pagina, è guidato in un serrato e avvincente confronto con gli ambienti e le personalità artistiche coeve, sostenuto in questo da una colonna iconografica costituida da centinaia di straordinarie immagini a colori, che si soffermano sui dettagli delle opere – molte pubblicate per la prima volta – offrendone inedite visioni.

Solo 1 pezzi disponibili

Categoria:

Descrizione

Autore: Giulia Altea & Nico Stringa
Casa Editrice: Ilisso
Isbn: 978886203450

Informazioni aggiuntive

Peso 2.4 kg
Dimensioni 27 × 34 × 2 cm